COME NASCE IL FESTIVAL

Il Forum dei Giovani di Padula da quattro anni opera a stretto contatto con i giovani valdianesi, cercando di avvicinarli alla cosa pubblica, riqualificando il territorio e stimolando una cittadinanza attiva e responsabile.

Negli incontri settimanali che si svolgono per discutere ed organizzare le attività, sono emersi due grandi tematiche di non facile trattazione: la valorizzazione dei piccoli borghi, ormai troppo spesso abbandonati a se stessi, e la gestione dei cospicui flussi migratori che hanno interessato da vicino anche i nostri territori.

Due argomenti che potrebbero sembrare molto distanti, ma che abbiamo cercato di affrontare in maniera complementare: è possibile valorizzare i nostri paesi, sempre più poveri di risorse economiche ed umane, integrando realmente i numerosi migranti che sono già presenti?

La risposta a questa domanda è stata la prima edizione del Padula MOB Festival.

Per una giornata a Padula la musica ha contribuito al processo di integrazione, contrastando le spinte xenofobe che si stanno purtroppo diffondendo sempre di più anche nei nostri territori.

Conoscere da vicino nostri coetanei che hanno affrontato guerre, terrorismo e viaggi in condizioni disperate ci  ha permesso di affrontare la paura verso l’altro, il diverso, lo straniero.